VIENNA SENZA CONFINI FISICI

Viaggio per disabili: Vienna accessibile

4 GIORNI / 3 NOTTI

Parti con lo specialista dei viaggi accessibili, in un viaggio per disabili a Vienna!

 

Vienna è indubbiamente le perla mitteleurope, dove si respira ancora oggi l’eredità della monarchia asburgica. Adagiata sulle rive del Danubio, è meta ideale per un lungo weekend in Europa, con i suoi giardini e il meraviglioso patrimonio artistico ed intellettuale, offre numerose escursioni tra palazzi imperiali e edifici contemporanei.

La proposta è immaginata con il pernottamento nella zona centrale per assaporare pienamente l’atmosfera di una delle città più eleganti d’Europa.

Il tour panoramico proposto, con mezzo accessibile, ripercorre le tappe principali della destinazione, tra queste il Museo di Mozart, il Museo Albertina e il Palazzo e la Chiesa di San Carlo, senza dimenticare la residenza estiva della famiglia reale: il magnifico Castello di Schönbrunn.

Viene proposta inoltre una visita guidata per scoprite la parte meridionale del bosco viennese fino alla scoperta della città romana di Baden.

In autonomia inoltre è possibile gustare una fetta di Sacher Torte, simbolo gastronomico di Vienna, presso il Cafè Sacher, o perdersi  nel parco pubblico “Wurstelprater” che è il parco divertimenti più antico del mondo.

Infine rimanere incantati dal cuore della città esplorando la zona di Stephansplatz.

 

ITINERARIO

1° GIORNO

ARRIVO A VIENNA (-/-/-)

Arrivo a Vienna, trasferimento dall’aeroporto di Schwechat al centro città con Minibus accessibile alle persone con mobilità ridotta con guida italiana.

Arrivo e sistemazione in albergo con trattamento di prima colazione

3* Hotel Vienna
Il Boutique Hotel scelto si trova a pochi passi dal centro di Vienna (città storica / Ringstraße).
Dista circa 15 minuti a piedi lungo la via dello shopping Alserstraße.
Prima colazione a buffet e alla domenica con musica classica dal vivo.
Il sabato si può prendere parte al corso di valzer privato e provare alcuni movimenti di questa danza così tipico di Vienna
Dispone di 74 camere con aria condizionata, idi cui 4 accessibili in sedia a ruote.
Tutte dispongono di TV a schermo piatto, vassoio di benvenuto con bollitore per tè o caffè.

4* Hotel Vienna

Hotel situato a poche centinaia di metri dalla principale stazione di Vienna.
Con elementi di design moderno, camere ben progettate e ristorante di ottimo livello, l’Hotel soddisfa anche la clientela più esigente.
L’Hotel unisce una posizione centrale vicino al centro della città con i migliori servizi per il vostro soggiorno a Vienna.
Gli ospiti possono godere di camere moderne e ben arredate, il palestra gratuito e sauna, nonché una variata offerta culinaria.
Tutte le 254 camere hanno aria condizionata, 10 sono prive di barriere, hanno letti confortevoli con materasso in cui è selezionabile la rigidità e biancheria da letto anallergica, cabina doccia, TV 42″ LED HD, cassaforte per il notebook, spazi di lavoro e scrivania, asciugacapelli da 1600 watt.

Accessibilità: Con un letto regolabile in altezza, appendiabiti pieghevole e un bagno accessibile senza barriere, non ci sono limiti alla libertà di movimento.
Se richiesto sono disponibili camere intercomunicanti per gli accompagnatori.

A seconda dell’orario di arrivo sarà possibile una passeggiata per conoscere I dintorni dell’hotel.

2° GIORNO

VIENNA (B/-/-)

Colazione e inizio delle visite.
Visita panoramica di Vienna – con Minibus accessibile ai disabili e guida parlante italiano.
Il Tour comprenderà il centro della città e fino all’Isola del Danubio, dove si possono vedere diverse attrazioni di Vienna, tra cui il Museo di Mozart, il Museo Albertina e il Palazzo e la Chiesa di San Carlo.
Si visiterà anche il magnifico Castello di Schönbrunn, ( ingresso incluso ) l’ex residenza estiva della famiglia imperiale, è uno dei più imponenti complessi barocchi d’Europa.
Il palazzo e il complesso di giardini costruiti nel1696, dopo l’occupazione turca, fu ridisegnato da zero da Maria Theresia dopo il 1743.
Per la maggior parte dell’anno, gli Asburgo risiedevano nelle innumerevoli camere del palazzo.
Le sale, esposte al pubblico, sono per lo più decorate in stile rococò.

Tempo libero dal primo pomeriggio.

I nostri suggerimenti :

– Café Sacher.
Era il 1832 quando il principe von Metternich incaricò il sedicenne apprendista Franz Sacher di creare una torta per i suoi ospiti più esigenti. Il dolce capolavoro doveva essere fatto con cioccolato, marmellata di albicocche e panna montata.
Oggi l’originale Sacher-Torte è uno dei simboli più noti di Vienna.

– Visitate il Wiener Prater, un grande parco pubblico nel secondo distretto di Vienna (Leopoldstadt).
Se si parla di Wiener Parter spesso si parla di “Wurstelprater”. Il cosiddetto “Wurstelprater” è il parco divertimenti più antico del mondo.
Ma il Prater offre di più: il Hauptallee (il vicolo principale), il Krieau e il Praterstadium (Ernst Happel Stadium) appartengono alla zona del “Prater Wiener”. l Prater fu menzionato per la prima volta in un documento nel 1162 sotto il regno dell’imperatore Federico I. Nel 1766 l’imperatore Giuseppe II ha donato l’area alla gente di Vienna.

Cena libera e pernottamento.

3° GIORNO

VIENNA (B/-/-)

Colazione in albergo.
Tempo libero al mattino per esplorate Vienna da soli.
Suggeriamo la zona di Stephansplatz.
Questo è il cuore pulsante di Vienna, un’enorme area pedonale piena di negozi, ristoranti, musicisti e artisti.

Nel pomeriggio visita guidata per scoprite la parte meridionale del bosco viennese.
Durante questo tour di mezza giornata potrete scoprire molte attrazioni interessanti della parte meridionale di Wienerwald.
Uscendo da Vienna, passando per la città romana di Baden, raggiungerete la romantica Helenental, dove si trova la cappella commemorativa di Mayerling.
Qui le vite del principe Rodolfo e della baronessa Vetsera trovarono una fine drammatica.
A seguire visita guidata dell’abbazia cistercense di Heiligenkreuz.
L’abbazia fu fondata nel 1133 ed è famosa per il suo cortile di clausura medievale.
Ospita anche i resti dell’ultimo discendente dei Babenberger – un’importante dinastia austriaca del Medioevo.
A Heiligenkreuz, ci sarà una breve pausa con caffè e bevande prima che il tour continui a Baden.
A Baden scopriremo il luogo attraverso una passeggiata per la città.

La giornata si conclude con la cena (facoltativa) in un ristorante Heurigen a Grinzing.

4° GIORNO

VIENNA (B/-/-)

Colazione e check-out. Trasferimento in aeroporto.

 

Note

 (B/L/D-AI): B = colazione; L = pranzo; D = Cena; (AI) = All Inclusive.

 

  • Escluso festività, supplementi disponibili su richiesta

 

Hotel proposti o similari:

  • Cat. 3 stelle: Boutique hotel Donauwalzer
  • Cat. 4 stelle: Hotel Zeitgeist Vienna Hauptbahnhof

 

Nota importante: le escursioni proposte possono subire variazioni e, sebbene studiate per risultare il più accessibili possibili, posso essere modificate in base alle diverse esigenze.


La quota comprende

  • 3 notti presso Hotel menzionato/i o se non disponibile/i altro/i della stessa categoria con camera accessibile
  • Escursione/i come da programma con guida privata parlante italiano
  • Trattamento indicato nel programma di prima colazione
  • minibus accessibile per i trasferimenti come indicato (max. 2 x persone potranno rimanere sedute sulla loro sedia a ruote durante i trasferimenti )
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

  • Voli
  • Mance
  • Resort Fee o Tassa di Soggiorno negli hotel, dove non indicato specificatamente.
  • Le escursioni facoltative
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Eccedenza bagaglio